Home | Bari107 | Petruzzelli: Così nacquero le radiocronache del Bari
Petruzzelli: Così nacquero le radiocronache del Bari

Petruzzelli: Così nacquero le radiocronache del Bari

  • Estate 1975, fondiamo Bari Radio Uno – la prima radio che crea una redazione sportiva – le radiocronache con mezzi di fortuna – a Salerno trasmisi da una finestra d’ospedale da cui vedevo il campo – a Reggio Calabria scappammo scortati dalla polizia dopo una sassaiola – due spallacci di Bari vecchio mi consentirono di trasmettere a Pagani – Florio, Joao Paulo e Iorio: a loro sono stato più vicino – Giovanni Loseto, bandiera incancellabile

Vito Petruzzelli ha 62 anni. Fra i fondatori di Bari Radio Uno, pionieristica radio locale del 1976 (per nascita la prima in Puglia e sesta in Italia), ha seguito la cronaca sportiva per tale emittente ed in particolare le prime avventurose radiocronache del Bari, all’epoca militante nella burrascosa Serie C meridionale. Insieme a Beppe Capano, Erio Fumai e Michele Salomone fra le prime voci dei Galletti lontano da casa. Nello stesso periodo collaborò con diverse testate giornalistiche sportive locali. Attualmente segue la squadra solo come tifoso ed è talvolta ospite sull’emittente locale Telebari, quale opinionista.