Home | Opinionisti | Boldrini: Le maglie più vendute dei club della Premier League
Boldrini: Le maglie più vendute dei club della Premier League

Boldrini: Le maglie più vendute dei club della Premier League

  • Nigeria, Australia, Olanda…dappertutto nel mondo presenti le maglie della Premier

Il corrispondente della Gazzetta dello Sport da Londra, Stefano Boldrini, racconta agli ascoltatori di RADIOCALCIO il fascino e le emozioni della Premier League, il più bel campionato del mondo.

 

Oggi commenta i dati sui volumi di vendita online per quanto riguarda le maglie finora più vendute nella stagione 2014-2015. La più venduta in assoluto è quella del Manchester United.

 

La città di Manchester compra per il 94,5% della sua popolazione la maglia dello United lasciando a un piccolo 5,5% la quota del City. In assoluto la città dove si vendono più maglia delle squadre di Premier League è Londra e per il Manchester United il 44,7% degli affari è proprio nella capitale del Regno Unito. Poi Dublino con il 14,6& e Manchester con il 10,3%.

 

La curiosità è la città olandese di Fijnaart, nel Brabante Settentrionale, che ha acquistato il 4% del totale delle maglie dei Red Devils. Una città di 5500 abitanti.

 

Per quanto riguarda invece Londra la squadra che vende più maglie tra quelle della Premier League nel 2014-2015 è l’Arsenal con il 47,3%. Segue il Chelsea con il 35,2% e poi il Tottenham con il 17,4%. Chi fa affari a Londra è anche il Liverpool: il 50% delle maglie dei Reds è venduto nella capitale. La città di Liverpool compra solo il 6,4% in proporzione.

 

Altre curiosità: a Logos in Nigeria si vendono l’8,4% del totale di maglie del Chelsea per il 2014-2015 (grazie forse alla presenza tra i Blues di Obi Mikel). Il Newcastle vende il 3% delle divise a Perth in Australia dove è andato in tournée estiva. A Dublino record per l’Aston Villa (buona notizia: lo sponsor tecnico è l’italiana Macron), che vende il 24,4% del totale contro il 15,8% della città di Birmingham.

goldpremier_fotoplayer