Home | Bari107 | Bolchi: Sensazionale allenare a Bari, l’entusiasmo ti contagia
Bolchi: Sensazionale allenare a Bari, l’entusiasmo ti contagia

Bolchi: Sensazionale allenare a Bari, l’entusiasmo ti contagia

  • In 50 anni di calcio, Bari una delle pagine più belle – l’entusiasmo ti contagia – a Bari sarei rimasto, andai via con tristezza – il mio Bari nacque sui ‘baresi veri’ – l’etichetta di difensivista non mi va giù – in semifinale di Coppa Italia con una squadra di Serie C – facemmo fuori Juve e Fiorentina – auguri al Bari

Bruno Bolchi, detto Maciste, ha 75 anni. Allenatore biancorosso dal 1983 al 1986, mister della storica cavalcata dalla C alla A in due anni, e dell’ancora più storica qualificazione alla semifinale di coppa Italia, eliminando Juve e Fiorentina con la squadra di serie C. Nessun’altra squadra di C ha mai eguagliato tale risultato. Grazie agli ottimi risultati ottenuti ed ai grandi calciatori allenati, viene tutt’oggi ricordato fra i grandi mister passati sulla panchina biancorossa. Nonostante il soprannome dovuto al fisico massiccio ed al ruolo rivestito da calciatore, la caratteristica che più lo contraddistingue e per la quale lo si ricorda resta la grande signorilità.