Home | L'altra metà del calcio | Un giorno con la RES Roma in testa alla classifica di A
Un giorno con la RES Roma in testa alla classifica di A

Un giorno con la RES Roma in testa alla classifica di A

  • A casa Nainggolan – per Riana dal Belgio – la riunione tecnica – si comincia – le urla del Mr. – l’allenatrice in seconda – la mitica numero 11 – la fluidificante – il cervello di centrocampo – l’addetto stampa – la Presidentissima – Riana dopo la doccia

Il racconto sulla passione di alcune ragazze che a Roma, come tante altre loro colleghe in tanti luoghi d’Italia, giocano a calcio, corrono su campi d’erba, lottano per la maglia della loro squadra. È a loro, al movimento calcistico femminile, ai loro dirigenti, alle tifose e ai tifosi del calcio femminile, che RADIOCALCIO dedica l’altra metà del calcio, una nuova sezione della web-radio. Abbiamo seguito la RES Roma, la squadra femminile della capitale, raccontandovi in un modo diverso la partita Res Roma-Como, 5° giornata del Campionato di calcio di serie A, disputatasi l’8 novembre 2014, al Raimondo Vianello di Roma.

 

Ad accompagnare RADIOCALCIO in questo speciale sulla giornata della Res Roma, Riana Nainggolan, una delle stelle della squadra giallorossa. La calciatrice belga è sorella gemella di Radja Nainggolan, calciatore dell’AS Roma. Riana ci ha accolto nella sua casa romana che divide con la famiglia di suo fratello Radja, a qualche ora dalla partita.

 

Ascolterete le voci di Riana Nainggolan (giocatrice della RES), di alcuni tifosi giunti dal Belgio per vederla, di Fabio Melillo (allenatore), Francesca Valetto (allenatore in seconda), Valeria Pirone (ala sinistra), Luana Fracassi (terzino sinistro), Erica Villani (regista), Artemio Scardicchio (addetto stampa) e di Diana Stefani, passionale presidente della RES Roma.

 

Quarta vittoria in cinque gare per la RES Roma che batte il Como 3 a 1 e mantiene la vetta della classifica in coabitazione con il Brescia. Mister Melillo ha dovuto fare a meno di Gambarotta e Biasotto, entrambe alle prese con sintomi influenzali, e ha optato per il consueto 4-3-3 con Pipitone tra i pali, Cunsolo, Colini, Morra e Fracassi in difesa, Villani, Ciccotti e Coluccini a centrocampo, Pirone, Nagni e Nainggolan in attacco. Valeria Pirone ha realizzato tutti e tre i goal della Res.

 

RADIOCALCIO ringrazia la RES Roma in tutte le sue componenti per aver reso possibile la realizzazione di questo speciale.